fr en de es it cn np ar
Pesca a Oman di un Carango gigante di più di 60 chili
Pesca sportiva in un quadro autentico

Venite a misurarvi al Carango gigante di più di 60 chili, preparate i vostri Poppers, affilate i vostri ami ed i vostri ami triplo!!!

Pesca in surfcasting a Oman, Razza pastinaca e razza chitarra di più di 100 chili
Venite a pescare su una spiaggia di sabbia bianca

Sarete capaci di portare all’asciutto una razza pastinaca o una razza chitarra di più di 100 chili, adrenalina e crampi assicurati !!!

Pesca nel Sud di Oman di una Cernia Bruna di più di 25 chili
Da soli o in gruppo, venite a praticare la pesca dell’estremo

Lo Jigging è divertente, infilate la vostra imbragatura, mettete i vostri guanti e lasciatevi scendere, cosa aspettate per portare su questa Cernia Bruna !!!

Pesca a Oman di un Carango Ignobilis ovvero chiamato carango gigante di più di 50 chili
Canna da pesca in mano, sarete pronti per delle sensazioni Forti?

Freno bloccato, il vostro stickbait tocca l’acqua, 2 o 3 animazioni ed è il rush, più di 50 chili di muscolo si misurano a voi, un carango gigante

Pesca a Oman di una Seriola di più di 15 chili
Scrutate l’orizzonte, siete pronti ad ogni eventualità

na caccia in vista, un lanciatore proprio dove si deve e bum, è il rush, dopo un bel combattimento una seriola di più di 15 chili !!!

Tramonto nel sud del Sultanato di Oman, esattamente a Salalah
Relax davanti ad un bel tramonto

Dopo tutti questi combattimenti e tutte queste emozioni, niente vale riposare su una terrazza con un buon tè !!!

Consigli sul materiale di pesca

Su questa pagina, ritroverete tutti i nostri consigli e le riferenze del materiale che usiamo durante le nostre partite di pesca nel sud del Sultanato di Oman.

La cosa primordiale prima di scegliere il materiale è sapere ciò che desiderate fare : pescare o guardare gli altri mentre pescano poiché il vostro materiale non è adatto o già rotto !!!

Nei bagagli :

Prendiamo un esempio concreto. Avete deciso di partire con la compagnia aerea Qatar Airways. Rendendovi sul loro sito, costatate che avete diritto a 30 chili di bagagli in stiva. Se prendete un tubo per portare la vostra canna, dovrà pesare al massimo 10 chili, e non avrete l’eccendenza di bagagli da pagare. Se facciamo velocemente il calcolo, in generale, il vostro tubo sarà composto almeno di 3 canne da pesca, ovvero un peso di circa 6 chili. Con il tubo, vi rimarranno solo 24 chili. La vostra valigia peserà minimo 5 chili, vi resteranno quindi solo 19 chili per i vostri mulinelli, esche, pinze, ecc... È poco quando si sa che uno jig può pesare da solo fino a 400 grammi...
Avete diritto a 7 chili nel bagaglio a mano, ma spesso avete anche diritto ad una borsa, molto comodo per metterci un altro tipo di materiale, tablet, macchina fotografica, ecc... E quando andrete a deporre i vostri bagagli, niente vi impedisce di riempire le vostre tasche ! Dopo aver effettuato diversi viaggi, utilizziamo essenzialmente canne da viaggio che si mettono direttamente nella valigia.

Se volete pescare in surfcasting, sarà più difficile perché non esistono canne abbastanza potenti composte da diversi elementi che possono stare in valigia. La maggior parte del tempo, quando arriviamo, sentiamo : “ma dove sono le vostre canne da pesca? Venite a Oman senza materiale ?” E rispondiamo : “ sì sì, tutte le nostre canne da pesca sono in valigia !!!” E lì, la risposta tipica della maggior parte dei pescatori : “le canne da pesca smontabili non sono geniali, si hanno meno sensazioni, meno resistenza e così via... Se decidete di venire con le vostre canne da viaggio, vi consigliamo una Samsonite Spinner 86 cm. È enorme e molto leggera, cara all’acquisto, ma trattata bene dura molto tempo.

Come lo sapete, le valigie sono lanciate durante il carico, quindi, prima di ogni partenza, vi consigliamo di imballare la vostra valigia con della pellicola trasparente. Si perde un po’ di tempo, è un po’ faticoso, ma la vostra valigia durerà molto più a lungo.

Se scegliete un tubo di trasporto, vi consigliamo lo SPORTUBE, molto resistente, con il quale non abbiamo mai avuto problemi. Però vi sconsigliamo di usare questo : non vi diremo la marca, ma semplicemente vi diremo che gli attacchi della porta si rompono e che anche la parte superiore riesce a rompersi !

Il materiale di pesca per l’esca dalle rocce :

Vi consigliamo una canna 30 – 60 lbs di una lunghezza di 2,40 m circa. Sotto i 30 lbs rischiate di romperla. È ciò che è successo con questa canna Shimano wildromance STC 240, stupenda, ma rotta dopo 3 secondi di combattimento.

Canna da pesca Shimano Wild Romance STC Pelagic Offshore in 240, che si è rotta durante in combattimento durato 3s !!!
Canna da pesca Smith Dragonbait Seabass Exojerk 7'', che si è rotta durante un combattimento.

Usiamo una canna Zenaq Rouf Expédition 83S. È sinceramente il meglio del meglio : una super azione di punta e una presa in mano fuori dal comune. Per farvi un’idea da soli, andate in un negozio e prendetela in mano ! Abbiamo provato altre marche e c’è una bella differenza, sopratutto se si considera la resistenza. Potrete senza problemi portare all’asciutto una seriola di 30 chili. Quelli che vi diranno “non è possibile, si romperà”, lasciateli parlare e dimostrategli che hanno torto ! Potrete anche usare senza problemi una canna Tenryu All Rod urlante o ruggente, hanno molte qualità ed è buon materiale.

Per il mulinello, vi consigliamo prima di ogni altro un Daiwa Saltiga oppure uno Shimano Stella. Perché, mi chiederete? È molto semplice : questo tipo di mulinello è il meglio del meglio ! Ma dove c’è una bella differenza, è a livello di robustezza, già. Infatti, se mandate uno shimano in controllo, aspettatevi una bella fattura ! La maggior parte del tempo bisogna cambiare dei cuscinetti mentre da Daiwa, si tratta spesso di una semplice pulizia e di una lubrificazione.
Per risparmiare il vostro mulinello, ricordatevi di sciacquarlo dopo ogni partita di pesca se riuscite, questo vi prenderà solo 5 minuti, ma col tempo il vostro portafoglio vi ringrazierà. Per quanto riguarda il mulinello, vi consigliamo un Daiwa Saltiga 5500H expedition (è una bomba!) o uno Shimano Stella SW 8000.

Per la treccia, esistono varie marche : Varivas, YGK, Power Pro, ecc... Abbiamo testato alcuni modelli : Varivas avani Premium Jigging 10x10 PE4 oppure PE5, YGK CAST MAN X8 62 lb/PE 4, YGK JIG MAN X8 62 lb/PE4... (per quanto riguarda la power pro, non ne parliamo neanche).
Dopo questi test, vi consigliamo di prendere una Jerry Brown Solid Braid 65 lbs. È meno cara di una Varivas o di una YGK e in più vi resterà abbastanza treccia per riempire di nuovo il vostro mulinello. Comme si usa dire : “ Provarlo è addottarlo ” : è sottile, morbida, senza memoria, non si gonfia, non perde la solidità nell’acqua e sopratutto si lancia benissimo !

Per la linea di fondo, raccomandiamo di usare del Nylon Asso Classic in 80/100 e 120/100. È molto flessibile e potete ovviamente portare del Flurocarbone, o shock Leader Varivas o YGK per la discrezione. Per le partite di pesca notturne, vi consigliamo di portare del cavo d’acciaio, ad esempio Mustad 7x7 acciaio in 90 lbs, molto flessibile e con poca memoria, e del cavo in 175 lbs. Questo tipo di cavo d’acciaio possiede 49 fili, ha un buon rapporto qualità / prezzo. Pensate a portare degli sleeves doppi.

Per quanto riguarda il collegamento tra la treccia e la linea di fondo, bisognerà usare dei mulinelli di tipo Owner King stainless swivel N°5. Per i piombi, vi consigliamo delle olive tra 60 e 75 g.

Per quanto riguardano gli ami, preferite quelli di tipo grande asta. Vi suggeriamo gli ami Vmc O'SHAUGNESSY 9255 in 6/0, 7/0, 8/0 e 9/0.

Il materiale per la pesca in surfcasting dalla spiaggia :

Vi raccomandiamo la canna Mitchel Mag Pro Elite Africa di una potenza di 600 a 800 g. Quando tornate, è importante pulirla bene e lubrificare gli anelli con un prodotto tipo WD40 perché sennò gli anelli tendono a prendere la ruggine. Vi consigliamo un mulinello tipo Daiwa Saltiga 6000GT o equivalente, munito di una treccia Jerry Brown Solid Braid 100 lbs (vedi paragrafo n°2 per la scelta della treccia), e dei rampini 150 g non sbracabili, ma piuttosto di questo tipo :

Per il montaggio, vi consigliamo un montaggio scorrevole. Pensate a prendere delle perle per proteggere il nodo tra la treccia e il mulinello. Vi raccomandiamo :
- i mulinelli Owner King stainless swivel N°3 (100 chili)
- le linee da fondo : Nylon Asso Classic in 120/100,
- i cavi d’acciaio Mustad 7x7 acier in 90 lbs oppure 175 lbs
- gli ami : Vmc O'SHAUGNESSY 9255 in 8/0 o 9/0 o dei Circle Hooks in 8/0

Il materiale per pescare con l’esca dagli scogli :

Vi consigliamo lo stesso tipo di canna, mulinelli e treccia per la pesca con l’esca viva.
Per il raccordo con la treccia e la linea da fondo, il nodo del Pr Knot è il massimo. Preferite l’anello rotto alla graffa, perché ogni tanto le graffe si aprono sotto la pressione del pesce.

Per raggiungere grandi distanze, vi raccomandiamo delle esche per pescare il tonno. Ne esistono moltissime, vi suggeriamo il Jackson Pintail Tune EZ 115 per 45 e il Jackson Pintail 10 cm in 48 g. Per quanto riguardo il colore, preferite il color sardina.
Vi consigliamo di sostituire i tridenti con degli Owner ST66 N°2 oppure N°1 per il retro. A volte, montiamo anche in 1/0 sul retro ma questo rompe il nuoto dell’esca. Pensate anche a portare degli stickbaits, dei cucchiai, dei piccoli jig da lancio, ecc...

Il materiale per la pesca in barca lungo la costa e attorno alle isole Al Hallaniyats:

Per la pesca in barca, vi raccomandiamo lo stesso tipo di canna, mulinello e treccia che per la pesca con l’esca dagli scogli.

Potrete anche portare una canna da pesca a jig. Se scegliete una canna da viaggio, abbiamo provato la Shimano Jigwrex S.T.C, soddisfacente e con la quale non abbiamo avuto problemi. La nostra favorita è comunque la canna Fisherman Spinoza Short 5122 T, un piccolo gioiello indistruttibile. Abbiamo anche testato la canna Tenryu Fiber Jig e la canna Tenryu Big fiber Jig ed anche queste sono buone. Un buon risultato anche con la canna Daiwa Saltiga GT86, si tratta di un prodotto sicuro ed economico.

Su questo tipo di canna, montiamo un Saltiga 5000 munito di una treccia PE5 o PE6. Vi suggeriamo la treccia Varivas Avani Premium Jigging 10x10 PE5 oppure PE6, è perfetta. Per il collegamento tra treccia e linea di fondo, preferite un nodo del Pr Knot.

Per la linea di fondo, potete utilizzare del Nylon Asso Classic in 80/100 e 120/100, e ovviamente uno shock leader o un fluorocarbonio. Per il collegamento tra jig e linea di fondo, preferite un montaggio tramite sleeve con un anello saldato o con mulinello con un anello rotto. L’insieme deve essere omogeneo, raccomandiamo circa 70 lbs di resistenza.

Per quanto riguarda il tipo di jig, utilizziamo dei jig Williamson Benthos Speed 150 g a 400 g di colore blu o rosa. Durante una partita di pesca attorno all’isola di Al Hasikiyah, abbiamo pescato non meno di 180 chili di pesce serra in 5 ore di pesca ! Utilizziamo anche degli jig Williamson Vortex et Abyss da 150 g a 400 g e Abyss da 150 g a 400 g ed anche degli jig Hart Long Blade da 150 g a 400 g. Per la misura degli Assist Hooks, bisognerà usare degli ami 6/0 a 11/0, e magari anche di più se capitate su dei mostri. Se volete prendere in giro il carango GT, dovrete usare del materiale abbastanza solido da sopportare dei rush da pazzi.

Esistono moltissimi tipi e marche di materiale differenti. Ecco ciò che usiamo:
- una canna da pesca Fisherman Monster CC 75 GT : provarla è adottarla ! Un gioiello !
- un mulinello Daiwa 6000 GT : indistruttibile, un vero verricello !
- una treccia Jerry Brown Solid Braid 100 lbs : non prendere quella di 80 lbs, capita che possa cedere già dal primo rush. Scegliete quelle da 100 lbs minimo e pensate a prenderne una da 130 lbs nella vostra valigia per i pesci più grossi. Per la treccia da 100 lbs, comprate una bobina da 540 m : questo vi permetterà di riempire il vostro mulinello e di avere una treccia supplementare nella valigia.
- un nodo del Pr Knot per il collegamento tra la treccia e la linea di fondo
- delle linee di fondo Hi Seas Grand Slam 300 lbs : bisognerà usare una linea di fondo di 300 lbs minimo.
- l’insieme è steeve con un anello saldato con una resistenza di almeno 300 lbs.
- tra l’esca e l’anello saldato, abbiamo istallato un anello rotto che permette di cambiare l’esca velocemente..

Allo stesso modo, esiste un numero impressionante di tipi di esche. Ecco quelle che preferiamo usare :
- Pro-Hunter GT Minnow
- Heru Wahoo 150 / 125
- Heru Bobara 100
- Flashmer GT Minnow
- Bertox Tuna 18
- Heru Cubera 180
- Heru Cubera 125
- Fisherman S-POP 130 hp tail
- Fisherman S-POP 200 hp tail
- Fisherman Big Mouth 130hp tail
- Fisherman Big Mouth 200 hp tail etc...

Avrete anche la possibilità di pescare alla traina. Vi raccomandiamo di utilizzare delle esche da superficie e dei pesci nuotatori. Per quanto riguarda la pesca al vivo, se volete prendere roba pesante, vi consigliamo di usare un bonnita di 1 chilo circa !



La pesca a Oman

Montaggio per la pesca :

- Pesca del carango gigante

- Pesca della Razza

- Pesci serra, Cernia, seriola e tonno

I pesci record da pescare :

- Carango gigante

- Cernia

- Razza

- Seriola

Gli alloggi

- Sull’isola Al Hallaniyat

- In camera sulla costa

- In casa privativa sulla costa

- Campeggio selvaggio